· Città del Vaticano ·

Confronto aperto sulle differenze

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
04 ottobre 2021
Nell’ottobre 2020, presso la Pontificia Università Gregoriana, è stato costituito, incardinato nella Facoltà di filosofia, un gruppo interdisciplinare di ricerca sulla differenza donna-uomo, composto da docenti di quasi tutte le unità accademiche, più tre esperti esterni, e coordinato da chi scrive. Gli apporti sono molteplici, dalla teologia alla sacra Scrittura, dalla filosofia alle scienze sociali, alla storia dell’arte, allo studio delle religioni, alle discipline scientifiche quali la psichiatria e l’endocrinologia. Il gruppo si riunisce con frequenza mensile e persegue diversi obiettivi. In primo luogo le riunioni, nelle quali i partecipanti a turno offrono una presentazione del loro ambito di studio, consentono un positivo confronto interdisciplinare in cui le varie prospettive possono interagire ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno