· Città del Vaticano ·

Lo sport non è solo vincere

02 ottobre 2021
In settimana al Quirinale sono state ricevute le Nazionali italiane di pallavolo maschile e femminile che hanno entrambe vinto i rispettivi Europei. Mentre nel discorso di prammatica l’allenatore maschile, Fefè De Giorgi, l’ha impostata sull’ironia, riferendosi al suo fisico da fair play, e all’orgoglio nazionale rivelando che il grido di battaglia della sua squadra è «Noi Italia», l’allenatore della nazionale femminile Davide Mazzanti, sempre col sorriso sulle labbra che lo accompagna anche in panchina, ha fatto uno dei discorsi sullo sport più belli sentiti negli ultimi anni. (Ricordiamo che l’Italia di pallavolo femminile alle recenti Olimpiadi era stata eliminata nei quarti di finale, ed era stata oggetto di critiche anche molto pesanti, legate perfino al ruolo di portabandiera della giocatrice Paola ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno