· Città del Vaticano ·

Dal mondo

02 ottobre 2021
Emergenza carburanti nel Regno Unito: i militari assicureranno il rifornimento Esercito in azione da lunedì nel Regno Unito per far fronte all’emergenza carburanti. Circa 200 militari, dei quali 100 autisti, saranno impegnati temporaneamente ad assicurare il rifornimento di carburante nelle stazioni di servizio, rimaste sprovviste a causa dei vuoti di organico post Brexit fra gli autisti di camion e della corsa all’acquisto dovuta al panico che si è diffuso fra i cittadini. La carenza di camionisti sta creando infatti seri problemi di approvvigionamento e oltre un quarto delle stazioni di benzina, ben il 27%, sono ancora a secco. Arriva la pillola anti-covid sperimentale Promette di ridurre rischi di ricoveri e decessi A poco meno di due anni dall’inizio della pandemia, il colosso farmaceutico tedesco Merck presenta la ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno