· Città del Vaticano ·

Riunione all’Onu sulla minaccia degli armamenti nucleari

28 settembre 2021
New York , 28. Il mondo si confronta con un rischio nucleare che non è mai stato così grave da quarant’anni a questa parte, con più di 14.000 armi nucleari ancora in grado di nuocere. È quanto ha sottolineato il segretario generale delle Nazioni Unite, António Guterres, alla vigilia della riunione odierna di alto livello all’Onu sulla necessità di eliminare definitivamente le armi nucleari. Sebbene la proliferazione nucleare sia diminuita negli ultimi anni, Guterres ha sottolineato come molti Paesi stiano aumentando qualitativamente la loro potenza militare. «E questo è un segnale inquietante di una nuova corsa agli armamenti». Dopo avere ricordato che l’eliminazione delle armi nucleari rimane per le Nazioni Unite la massima priorità in tema di disarmo — già ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno