· Città del Vaticano ·

Dal mondo

28 settembre 2021
Petrolio: il prezzo del Brent supera gli 80 dollariper la prima volta negli ultimi tre anni Le quotazioni del petrolio Brent superano gli 80 dollari al barile per la prima volta in quasi tre anni, sulla scia delle aspettative di rialzo della domanda e sui timori per le forniture a causa della pandemia ancora in corso. Il Brent segna oggi in Asia un rialzo dello 0,9%, a 80,24 dollari, toccando i massimi da ottobre del 2018. Anche il petrolio West Texas Intermediate (Wti) guadagna lo 0,9% e si porta a 76,07 dollari. Libano: il governo conferma che nel 2022 si terranno le elezioni politiche Sono in corso i preparativi per tenere le elezioni politiche in Libano l’anno prossimo. Lo ha detto ieri Bassam Mawlawi, ministro degli Interni, a margine di un incontro con il presidente Michel Aoun. «Non ho obiezioni a tenere le elezioni a ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno