· Città del Vaticano ·

I nuovi equilibri dopo le elezioni

Il bivio della Germania post-Merkel

27 settembre 2021
Il dato che emerge con più forza dalle elezioni parlamentari tedesche è che i grandi partiti tradizionali sono ormai ridimensionati e non possono più esercitare un ruolo predominante nelle vicende del Paese. Il quadro politico della Germania si sta facendo sempre più complesso ed a testimoniarlo ci sono le articolate coalizioni che potrebbero governare Berlino. I Socialdemocratici , giunti al primo posto, hanno chiarito di voler formare un governo con i Verdi e con il Partito Liberale Democratico. Le due forze politiche sono, però, agli antipodi per quanto riguarda il programma elettorale e l’esecutivo, la prima coalizione tripartita nella storia moderna del Paese, potrebbe ritrovarsi segnato da significativi problemi di stabilità. I partiti, al contrario di quanto accade in altre nazioni ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno