· Città del Vaticano ·

A piccolo passi verso un ambiente più sano

27 settembre 2021
In un periodo in cui tutti subivano una battuta d’arresto, a Pinerolo si segnava un nuovo inizio. È nata in piena pandemia la Comunità Laudato si’ piemontese, di cui sono fondatori la diocesi, l’Acea pinerolese e L’Eco del Chisone. Coordinatore della Comunità è don Paolo Scquizzato, che fin dalla giornata inaugurale ha voluto porre l’accento sulla «portata dirompente e profetica» dell’enciclica di Papa Francesco. L’enciclica rappresenta «un forte richiamo alla responsabilità individuale — ha detto don Paolo — uomini e donne sono invitati ad essere loro il cambiamento che desiderano compiersi su questa terra». «Oggi, grazie alle nuove scoperte scientifiche, cresce la consapevolezza che il nostro pianeta sia un organismo vivo; non possiamo trattare la natura ancora per molto ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno