· Città del Vaticano ·

Migranti presi a frustate

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
21 settembre 2021
Washington , 21. A poche ore dal debutto di Joe Biden all’assemblea generale dell’Onu, i media Usa hanno diffuso immagini che mostrano agenti della polizia di frontiera americana a cavallo mentre frustano i migranti richiedenti asilo al confine con il Messico, dove è scoppiata una nuova crisi umanitaria, per l’arrivo di oltre 10.000 persone, per lo più haitiani, accampati vicino a Del Rio (Texas). «Orribile da vedere», ha commentato la Casa Bianca. Un caso imbarazzante per Biden, che intende aumentare a 125.000 il tetto massimo dei rifugiati da accogliere.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno