· Città del Vaticano ·

Dalle periferie

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
17 settembre 2021
India: New Delhi la città più pericolosa per le donne Di tutte le megalopoli indiane, nel 2020 Delhi è stata la più pericolosa per le donne, con il 40% degli stupri conteggiati nelle metropoli del Paese. A lanciare l’allarme è l’Istituto per lo studio dei crimini (Ncrb) che, dopo avere diffuso mercoledì scorso i dati nazionali, ieri ha reso noto quelli relativi alle 19 città che contano più di 2 milioni di abitanti: Ahmedabad, Bengaluru, Chennai, Coimbatore, Delhi, Ghaziabad, Hyderabad, Indore, Jaipur, Kanpur, Kochi, Kolkata, Kozhikode, Lucknow, Mumbai, Nagpur, Patna, Pune e Surat. Dei 2.533 stupri denunciati in queste 19 città, Delhi ne ha registrati 967 (il 38%), seguita dai Jaipur, la capitale del Rajasthan che risulta, nell’insieme, lo Stato più pericoloso del ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno