· Città del Vaticano ·

L’insediamento del nuovo governo afghano era stato inizialmente previsto per l’11 settembre

I Talebani annullano la sfida

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
11 settembre 2021
Kabul , 11. La cerimonia di insediamento del nuovo governo afghano guidato dai talebani non si terrà oggi, 11 settembre, giorno del 20° anniversario dell’attentato terroristico al World Trade Center di New York, come inizialmente programmato. Lo ha confermato ieri Inamullah Samangani, esponente dei talebani nella commissione per la cultura. «L’inaugurazione del nuovo governo afghano è stata annullata diversi giorni fa. Per evitare confusione, la dirigenza ha annunciato l’approvazione di una parte del gabinetto che ha già iniziato a lavorare. Le voci sulla cerimonia di inaugurazione che avrà luogo domani, 11 settembre, sono prive di fondamento», ha scritto Samangani su Twitter. Il nuovo governo dei mullah era stato annunciato lo scorso 7 settembre. L’esecutivo, composto unicamente da uomini e ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati
Fino al 30 Settembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno