· Città del Vaticano ·

Aggrappati agli scogli

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
10 settembre 2021

Aggrappati agli scogli in preda al panico, resistendo alla forza delle onde in attesa dei soccorsi, per non far naufragare l’ultima speranza. Sono i 125 migranti giunti ieri a bordo di due barconi, uno dei quali è semiaffondato, sull’isola dei Conigli, a Lampedusa, dove sono rimasti bloccati a causa del mare mosso. I migranti, 49 donne e 20 minori, sono stati soccorsi dalla Guardia Costiera, ma il salvataggio è stato particolarmente complesso.