· Città del Vaticano ·

Intanto i talebani consentono la partenza di un aereo con 200 stranieri a bordo

Alle donne afghane vietato anche lo sport

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
09 settembre 2021
Kabul , 9. Per le donne afghane il futuro sta assumendo sempre più le sembianze di un incubo. I talebani — dopo l’annuncio del nuovo governo a Kabul tutto al maschile — hanno infatti deciso che alle donne sarà vietato anche praticare alcun tipo di sport che «esponga i loro corpi» o le mostri ai media. Segnali contraddittori dall’Afghanistan del nuovo corso: se il futuro è incerto per chi resta, a duecento stranieri, tra i quali 150 statunitensi, si apre la via dell’evacuazione con un volo per Doha. La prima volta dopo i giorni drammatici dell’assedio dei disperati all’aeroporto. I talebani usano molto i classici mezzi di comunicazione: in un’intervista all’emittente australiana Sbs news, il vicecapo della Commissione cultura dei talebani, Ahmadullah Wasiq, ha detto che alle donne non sarà ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati
Fino al 30 Settembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno