· Città del Vaticano ·

Udienza del Pontefice al Primo Ministro della Repubblica di Lituania

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
03 settembre 2021

Nella mattina di oggi, venerdì 3 settembre, Papa Francesco ha ricevuto in udienza nel Palazzo apostolico vaticano Sua Eccellenza la Signora Ingrida Šimonytė, Primo Ministro della Repubblica di Lituania, la quale si è successivamente incontrata con il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato, accompagnato dall’arcivescovo Paul Richard Gallagher, segretario per i Rapporti con gli Stati.

Durante i cordiali colloqui, è stato espresso compiacimento per le buone relazioni tra la Santa Sede e la Lituania, rilevando il ruolo della fede cristiana e della Chiesa cattolica nel promuovere i valori morali a salvaguardia della dignità dell’uomo e della famiglia.

Ci si è poi soffermati su questioni di reciproco interesse, quali la collaborazione tra le Nazioni per superare le sfide presenti, accentuate dalla pandemia, la pace e la sicurezza a livello regionale e internazionale, e le emergenze umanitarie attuali, come quella più recente dell’Afghanistan.