· Città del Vaticano ·

Spunti di riflessione

La fede si deve vedere

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
02 settembre 2021
C ertamente ricordate tutti la fotografia del bambino annegato, trovato morto su una spiaggia in Turchia. Un giornale si chiedeva: «Una foto può cambiare?». Oltre centomila bambini morti sono una statistica. Quella foto ha fatto notizia! E poi? «Hanno pianto un po’ poi si sono abituati. A tutto si abitua quel vigliacco che è l’uomo» (Dostoevskij). La frase è brutale e realista. In un mondo fatto di immagini che scorrono veloci, tutto passa e va. Ma quella foto sembra aver fatto capire che il problema ci riguarda tutti! San Giacomo, nella seconda lettura, sembra usare anche una fotografia: «Se un fratello o una sorella sono senza vestiti e sprovvisti del cibo quotidiano e uno di voi dice loro andatevene in pace, riscaldatevi e saziatevi ma non date loro il necessario per il corpo, a ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati
Fino al 30 Settembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno