· Città del Vaticano ·

Iniziative allo studio della presidenza della Cei

Una risposta all’appello del Papa per l’Afghanistan

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
31 agosto 2021
La presidenza della Conferenza episcopale italiana si riunirà domani, mercoledì 1° settembre, per dare una risposta concreta all’appello alla preghiera e al digiuno per l’Afghanistan lanciato domenica scorsa da Papa Francesco all’Angelus. Sarà un momento di condivisione propositiva per individuare insieme iniziative capaci di favorire la sensibilizzazione e l’impegno della comunità cristiana del Paese in comunione con il vescovo di Roma. Il quale — ha confidato Andrea Riccardi, che proprio ieri è stato ricevuto in udienza da Francesco — «è profondamente preoccupato per l’Afghanistan, segue la situazione giorno per giorno», ma non ha abbandonato «il sogno e la visione di costruire un mondo diverso». In un’intervista rilasciata a Salvatore Cernuzio per Vatican News, il ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati
Fino al 30 Settembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno