· Città del Vaticano ·

Gravi inondazioni in Venezuela e Messico

30 agosto 2021
Caracas, 30. Emergenza in Venezuela e Messico per le inondazioni. Quindici morti e gravi danni materiali: questo il bilancio delle piogge torrenziali che hanno colpito il Venezuela negli ultimi giorni. Il presidente Nicolás Maduro ha decretato lo stato di emergenza. Particolarmente grave la situazione nello nello Stato di Mérida. Nel complesso — riferiscono le autorità — numerosi villaggi sono stati distrutti, oltre 400 famiglie hanno perso tutto e 71 chilometri di strade sono gravemente danneggiate. Situazione molto simile in Messico. L’uragano Nora ha causato inondazioni e smottamenti lungo la costa del Pacifico del Messico, per poi abbattersi sull’entroterra dell’area turistica di Mazatlan prima di virare nel Golfo della California e indebolirsi diventando una tempesta tropicale. Particolarmente colpiti gli Stati ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati
Fino al 30 Settembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno