· Città del Vaticano ·

Dopo il ritorno dei talebani al potere

Tutelare l’istruzione delle donne afghane

28 agosto 2021
Il g 20 Conference on Women's Empowerment, in corso a Santa Margherita Ligure e convocato straordinariamente a seguito dell’emergenza afghana, grazie soprattutto al presidente del Consiglio italiano, Mario Draghi, ha cercato di mettere subito in evidenza l’importanza di tutelare l’istruzione delle donne in quel Paese, che ha sempre fatto tanta fatica su questo tema, nonostante i grandi miglioramenti di questi anni appena trascorsi, speriamo non invano. «Il g 20 deve fare tutto il possibile — ha detto Draghi — per garantire che le donne afghane mantengano le loro libertà e i loro diritti fondamentali, in particolare il diritto all'istruzione. Le conquiste raggiunte negli ultimi vent'anni devono essere preservate. Non dobbiamo illuderci: le ragazze e le donne afghane sono sul punto di perdere la loro libertà e la loro ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati
Fino al 30 Settembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno