· Città del Vaticano ·

Progetto della Sma in Niger per combattere l’abbandono scolastico

Tornare a studiare

24 agosto 2021
Niamey, 24 . «Siamo in contatto con le zone rurali dell’arcidiocesi di Niamey, in particolare con le due aree maggiormente colpite dal terrorismo: Makalondi, al confine con il Burkina Faso, e Dolbel, località alla frontiera con il Mali. Migliaia di bambini e ragazzi che vivono qui hanno abbandonato la scuola. Questo programma ha lo scopo di aiutarli a continuare gli studi, con il pagamento di un minimo di tasse scolastiche e assicurando un contributo per la salute e le spese di vitto e alloggio». Padre Mauro Armanino, missionario della Società delle missioni africane (Sma), spiega così il nuovo progetto scolastico che i religiosi dell’istituto fondato da Melchior de Marion Brésillac stanno realizzando in collaborazione con la diocesi della capitale nigerina. «Negli ultimi anni — ha ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati
Fino al 30 Settembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno