· Città del Vaticano ·

Nella memoria liturgica del 20 agosto

San Bernardo il cantore di Maria

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
20 agosto 2021
Si scrive Bernardo, si legge Dottore della Chiesa. Doctor mellifluus il titolo esatto, non certo perché sdolcinato ma perché con i suoi scritti aiuta a cogliere il miele anche dalle realtà più dure. I suoi primi due trattati — I gradi dell’umiltà e della superbia, un commento al capitolo vii della Regola di san Benedetto, e le Lodi alla Beata Vergine Maria, un suo contrappunto tra l’angelo e Maria — mettono il fondamento dell’umiltà alla sua dottrina. Nel primo insegna al monaco superbo come diventare umile e nel secondo esalta in Maria la virtù dell’umiltà più che la sua stessa verginità. «Maria piacque a Dio per la sua Verginità, ma generò Dio per la sua umiltà. La verginità è consigliata, l’umiltà è comandata. Di ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati
Fino al 30 Settembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno