· Città del Vaticano ·

Riparte il campionato

Fra sogno e realtà

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
20 agosto 2021
Lionel Messi e il suo repentino trasferimento dal Barcellona al Paris Saint-Germain, così come Romelu Lukaku passato improvvisamente dall’Inter al Chelsea; la finale della Supercoppa europea trasmessa per la prima volta su Amazon (Prime Video) così come la Coppa Italia, storicamente nel palinsesto della Rai e invece acquisita, per i prossimi tre anni, dai programmi Mediaset; per non parlare dei diritti tv concernenti le partite della Serie A, con Dazn che sostituirà Sky. Tifosi disorientati con il telecomando in mano (ma gli stadi riaprono finalmente al pubblico dopo il lungo periodo di lockdown), tifosi imbufaliti (subito cancellato dagli ultras interisti il gigantesco murale che giurava fedeltà eterna tra loro e il bomber belga). Sempre meno “bandiere”, certezze e abitudini che cadono come birilli, sul campo ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati
Fino al 30 Settembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno