· Città del Vaticano ·

I vescovi della regione contro i piromani

Calabria devastata dagli incendi Morte quattro persone

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
12 agosto 2021
Roma , 12. Il sud dell’Italia si trova in piena emergenza a causa di una violenta ondata di incendi. In particolare è la regione Calabria quella maggiormente colpita dai roghi — i Vigili del fuoco ne hanno registrati circa 110 — il più delle volte dolosi, avendo contato negli ultimi giorni anche quattro vittime. Proprio contro i piromani si è scagliata la Conferenza episcopale calabra (Cec). Il presidente della Cec, monsignor Vincenzo Bertolone, riferendosi agli incendi che stanno interessando l’Aspromonte e la macchia boschiva catanzarese con la devastazione del polmone verde di Siano, ha definito i piromani “assassini ambientali” e, in tema di prevenzione e monitoraggio, ha invitato le istituzioni a «fare di più per fermare il fuoco, anche attraverso una coscienza collettiva più attenta e ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati
Fino al 30 Settembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno