· Città del Vaticano ·

Santa Teresa Benedetta della Croce

La ricerca della Verità

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
09 agosto 2021
Ricercatrice instancabile della Verità: la vita di Edith Stein si potrebbe riassumere, brevemente, così. Oppure, con altre parole, sempre poche: una donna che ha trasformato il suo sguardo della realtà circostante dall’orizzonte terreno a quello proiettato verso la scala dell’Infinito. Un passaggio che per Edith Stein risulterà quasi obbligato perché scelta — o meglio, eletta — dal Signore: condotta da Lui, vinta da Lui, sperimenta sulla propria carne l’irrazionale logica della follia della Croce. Il passaggio dalla brillante filosofa, allieva di Husserl, alla carmelitana Teresa Benedetta della Croce passa proprio attraverso il «vessillo di grande pace», così viene definito da Alda Merini — con il suo misticismo poetico — il legno della Croce. Donna di un’intelligenza e un’intuizione ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati
Fino al 30 Settembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno