· Città del Vaticano ·

Dieci vittime

Camioncino carico di migranti si schianta in Texas

05 agosto 2021
Washington , 5. Un camioncino che trasportava una trentina di migranti si è schiantato ieri pomeriggio su un’autostrada a Encino, nel sud del Texas, a circa 80 chilometri a nord di McAllen. Almeno dieci persone hanno perso la vita, compreso l’autista, e circa venti sono rimaste ferite, di cui una dozzina in modo grave. Il sergente Nathan Brandley, del Dipartimento di Pubblica Sicurezza del Texas, ricostruendo l’incidente, ha detto che il camioncino stava viaggiando ad alta velocità quando il conducente ha cercato di deviare dall’autostrada sulla strada statale 281. Perdendo il controllo del veicolo, si è schiantato contro un palo di metallo. Brandley ha aggiunto che il veicolo, al momento dell’incidente, non era inseguito da pattuglie della polizia. Lo sceriffo della contea di Brooks, Urbino Martinez, ha affermato ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati
Fino al 30 Settembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno