· Città del Vaticano ·

Istruzione della Congregazione per l’educazione cattolica

L’insegnamento a distanza nelle università ecclesiastiche

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
31 luglio 2021
Un’Istruzione per l’applicazione della modalità dell’insegnamento a distanza nelle Università/Facoltà ecclesiastiche viene diffusa in questi giorni dalla Congregazione per l’educazione cattolica. Firmata dal cardinale prefetto Giuseppe Versaldi e dall’arcivescovo segretario Angelo Vincenzo Zani, è stata emanata lo scorso 13 maggio, solennità dell’Ascensione del Signore, e in base a quanto stabilito dall’articolo 16 delle “disposizioni finali” entrerà in vigore il primo giorno dell’anno accademico 2021-2022 o dell’anno accademico 2022, a seconda del calendario delle diverse regioni. Articolato in tre parti — “preambolo”, “considerazioni preliminari” e “norme” — il testo è corredato da un’appendice in cui sono elencati i documenti richiesti dal dicastero per l’approvazione della ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati
Fino al 30 Settembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno