· Città del Vaticano ·

Spunti di riflessione

Dio ordinario

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
29 luglio 2021
Il Vangelo in tasca Domenica 8 agosto XIX del tempo Ordinario Prima lettura: 1 Re 19, 4-8 Salmo 33 Seconda lettura: Ef 4, 30 - 5, 2 Vangelo: Gv 6, 41-51 La pubblicità ha il potere di sviluppare infinite necessità non necessarie, bisogni artificiosi, desiderio di cose superflue. Mentre Gesù tenta di farci capire che lui è tutto ciò di cui l’uomo ha bisogno. «Io sono il pane della vita... Io sono il pane vivo, disceso dal cielo» (Vangelo). Lui è il nutrimento che riesce a soddisfare le esigenze più profonde dell’uomo. Le folle seguivano Gesù perché volevano garantirsi la vita materiale. Lui, invece, invita ad entrare in comunione vitale con lui. Vuol far capire che il pane alimenta la vita, ma non è la vita. La vita vera è accogliere il Padre, e ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati
Fino al 30 Settembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno