· Città del Vaticano ·

Fame, clima, equità

27 luglio 2021
Alla Fao le delegazioni da tutto il mondo sono impegnate, in questi giorni, insieme a tante realtà della società civile, a chiarire la portata dell’impegno che la comunità internazionale deve esercitare, senza più tentennamenti, per affrontare l’emergenza della fame e per compiere fino in fondo il cambiamento necessario verso la piena sostenibilità. Il pre-vertice ha animato molti contributi, oltre cento dialoghi nazionali, e anche voci critiche che non vanno derubricate ma rispettate anche quando esprimono visioni di segno diverso. Quello che è certo è che non possiamo permetterci una discussione inconcludente. Se vogliamo trarre insegnamento da quello che è accaduto con la pandemia, siamo tutti chiamati a uno scatto in avanti. Prima di tutto riconoscendo davvero che la salute ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati
Fino al 30 Settembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno