· Città del Vaticano ·

Prenderà il via dal prossimo anno accademico

Alla Lateranense la scuola
«in cause dei santi»

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
27 luglio 2021

La “fabbrica dei Santi” la chiamano e può essere un appellativo simpatico se inteso in senso positivo, ossia un luogo in cui «si lavora tanto per arrivare alla presentazione seria e onesta di persone degne» di questo titolo, osservava poco tempo fa in una intervista ai media vaticani il cardinale Marcello Semeraro, prefetto della Congregazione che presiede a questo particolare compito. Fatto sta che anche saper affrontare la mole di impegni legati a questa “professione” necessita di determinate competenze ed è per questo che, d’intesa con la Pontificia università Lateranense, il dicastero vaticano ha deciso di fornire, rafforzandolo rispetto al passato, un adeguato percorso di studio.

Dal prossimo anno accademico dunque, apre i battenti la Scuola di alta formazione in cause dei santi che al termine di un percorso biennale rilascerà un diploma di specializzazione. Questo titolo consentirà di apprendere il lavoro di postulatore o gli strumenti per poter collaborare nelle diocesi, negli istituti religiosi o a un livello diverso nella stessa Congregazione al complesso iter che, al suo culmine, arriva a definire figure modello di vita cristiana, tali da essere proposte dal Papa alla venerazione della Chiesa.

Il nuovo percorso potenzia il precedente corso semestrale dello Studium da parte della Congregazione delle cause dei santi, che Giovanni Paolo ii istituì nel giugno del 1984 con il fine analogo di formare gli esperti del settore dal punto di vista teologico, storico-agiografico e normativo. Ora con l’approvazione di Papa Francesco la Congregazione e l’università Lateranense cureranno, in base all’autorità di entrambe, la formazione di chi sceglierà di intraprendere quello che viene definito un “servizio”. Anche in questo caso, le materie di studio riguarderanno la teologia, la storia della Chiesa antica, medievale e moderna, le istituzioni del diritto canonico, i «fondamenti teologico-giuridici della santità canonizzata», la storia del diritto delle cause dei santi.

di Alessandro De Carolis