· Città del Vaticano ·

La nona edizione di «Gulìa Urbana» il progetto itinerante dedicato alla Street Art

Musei a cielo aperto

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
26 luglio 2021
Un anziano stringe tra le mani un ricordo. È la fotografia del suo matrimonio: quella che lo ritrae insieme alla moglie, quella dove entrambi indossano gli abiti nuziali della tradizione Arbëreshë. Probabilmente l’uomo, la foto, l’ha presa per mostrarla a un nipote o più semplicemente perché la moglie s’è spenta all’improvviso e lui vuole avere, ancora una volta, memoria dei giorni più belli. Chissà. Le interpretazioni possono essere tante e sì, alla persona in questione — l’anziano malinconico, s’intende — non si può proprio chiedere quale sia quella esatta. Costui, infatti, non può parlare perché è il protagonista — insieme ai ricordi, alla cornice e alla scena del matrimonio — del murale che l’artista spagnolo Slim Safont ha realizzato sulla facciata ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati
Fino al 30 Settembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno