· Città del Vaticano ·

Situazione critica in diversi Paesi

Non si arresta la corsa del covid in Europa

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
21 luglio 2021
Bruxelles , 21. Avanzano inarrestabili in tutta Europa i contagi da covid-19. Dalla Francia — dove è stato registrato un aumento dei casi del 150% in una sola settimana — al Belgio e alla Gran Bretagna, i numeri sono sempre più in preoccupante ascesa a causa soprattutto della variante Delta. In Gran Bretagna si contano 96 morti in 24 ore, mai così tanti da marzo, e 46.558 contagi in un giorno. Anche in Francia, come detto, si assiste a un’impennata con 18.000 casi nelle ultime 24 ore. Un numero così alto non si verificava da metà maggio. In Belgio sono stati rilevati in media 1.330 contagi al giorno, con un incremento del 42%. Numeri in salita anche in Spagna, dove si chiede di introdurre nuove misure di contenimento. E di fronte alla ripresa dei contagi, alcuni governi varano misure di contrasto. ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno