· Città del Vaticano ·

Dopo l’uccisione di Jovenel Moïse

Haiti attende un nuovo governo

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
20 luglio 2021
Port-au-Prince , 20. Haiti attende un nuovo governo dopo la crisi innescata dall’uccisione del presidente Jovenel Moïse. Ariel Henry è pronto a sostituire il primo ministro ad interim Claude Joseph. Oggi è attesa la presentazione del nuovo esecutivo. Henry ha detto ieri, in una registrazione audio, che avrebbe presto annunciato chi avrebbe formato un governo provvisorio di largo consenso per guidare Haiti fino alle elezioni. «Avremo bisogno di questa unità per superare le molte sfide che ci affliggono», ha detto Henry. «Nella mia qualità di presidente del Consiglio — ha aggiunto — lancio un solenne appello all’unità nazionale, all’associazione delle nostre forze e alla collaborazione di tutti per rallentare la corsa verso il baratro di Haiti e per mettere il nostro Paese al ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno