· Città del Vaticano ·

Un’analisi sui fondi dedicati all’Università

Servono ricerca ma anche ricercatori

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
19 luglio 2021
Quali necessità per il mondo dell’Università e della Ricerca? Non solo fondi, anche se evidentemente importanti, ma una visione multidisciplinare accostata a una maggiore attenzione verso la “cattiva” flessibilità che, in alcuni casi, è solo precarietà e non una strategia di mobilità. Per il settore della ricerca non giungono ancora tempi di efficaci e lungimiranti interventi, nonostante le varie risorse europee per i piani di ripresa. La questione, citata da più autorevoli parti, si aggancia a visioni culturali nazionali differenti nella programmazione del “pacchetto di stimolo” (così come denominato, in gergo tecnico, il programma europeo Next generation Eu). Le problematiche sono chiaramente di diversa natura e sintetizzabili in due categorie: una riguarda il lavoro del ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno