· Città del Vaticano ·

Dopo il ballottaggio dello scorso 6 giugno

Il Perú attende il nuovo presidente

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
19 luglio 2021
Lima , 19. La lunga attesa in Perú sembra essere terminata. Entro domani, infatti, si conoscerà ufficialmente il nome del vincitore del ballottaggio delle presidenziali del 6 giugno scorso. Lo scrive l'agenzia di stampa statale Andina. Se non ci saranno sorprese dell’ultima ora, il prossimo presidente peruviano sarà Pedro Castillo, il leader del partito Perú libre, che al ballottaggio ha superato — secondo lo scrutinio realizzato dall’Ufficio nazionale dei processi elettorali (Onpe) — Keiko Fujimori, candidata del partito conservatore Fuerza Popular. Lo ha confermato all’agenzia Andina il consigliere della presidenza del Tribunale nazionale elettorale (Jne), Alexandra Marallano, che ha spiegato come già siano stati esaminati tutti i ricorsi presentati dal partito di Fujimori. Secondo l’Onpe, ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno