· Città del Vaticano ·

Il Papa vicino alle popolazioni alluvionate

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
19 luglio 2021

Papa Francesco ha espresso ancora una volta la propria «vicinanza alle popolazioni» del Nord Europa «colpite da catastrofiche alluvioni». Al termine dell’Angelus domenicale — dopo il telegramma del 15 luglio scorso a firma del cardinale Segretario di Stato per le inondazioni nei länder tedeschi occidentali di Renania settentrionale-Vestfalia e Renania-Palatinato — il Pontefice ha elevato la propria preghiera anche per le vittime belghe e olandesi di questa tragedia climatica, invocando il Signore affinché «accolga i defunti», ormai quasi duecento, «e conforti i familiari», sostenendo «l’impegno di tutti per soccorrere chi ha subito gravi danni».

Pagina 12