· Città del Vaticano ·

Tratti in salvo 344 migranti sulla rotta tra Italia e Marocco

16 luglio 2021
Rabat , 16. Tra il 10 ed il 14 luglio decine di barchini di fortuna hanno tentato la traversata dal Marocco all’Italia, cariche di migranti. Un comunicato delle autorità marocchine ha dato conto di numerosi avvistamenti e del salvataggio di centinaia di persone. La Guardia costiera della Marina marocchina, che opera nel Mediterraneo e nell’Atlantico, ha reso conto di avere assistito dal 10 al 14 luglio un totale di 344 migranti, prevalentemente di origine sub-sahariana, tra cui donne e bambini. I naufraghi hanno ricevuto i primi soccorsi a bordo delle unità militari prima di essere trasportati nei porti più vicini dove sono stati e poi consegnati alle forze dell’ordine. Il Parlamento italiano, intanto, ha approvato, anche con il voto dell’opposizione, il rifinanziamento della missione di cooperazione con la ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno