· Città del Vaticano ·

La carestia incombe
sulle popolazioni del Tigray

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
15 giugno 2021

Riunione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, oggi, sulla crisi nella regione etiope del Tigray, dove è in corso un terribile conflitto e una grave carestia. Più volte nelle scorse settimane il Palazzo di Vetro ha chiesto la tregua per permettere l’assistenza alle migliaia di sfollati in condizioni disperate. Secondo l’Unicef, nella regione almeno 33.000 bambini sono gravemente malnutriti. All’Angelus di domenica scorsa Papa Francesco ha chiesto la fine del conflitto affinché «sia garantita a tutti l’assistenza alimentare e sanitaria e si ripristini al più presto l’armonia sociale».