· Città del Vaticano ·

In rete
Un sito alla settimana

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
26 maggio 2021

Incontri online sulla sicurezza alimentare


Una serie di incontri online ispirati alla Lettera enciclica Laudato si’ di Papa Francesco per «ascoltare e sostenere il dialogo all’interno e all’esterno della Chiesa», «collegare migliori pratiche nel mondo che promuovono sistemi alimentari sostenibili» e «ispirare un appello alla giustizia alimentare». Continua il ciclo di webinar dal titolo: «Cibo per la Vita, Giustizia alimentare, Cibo per Tutti», promossi in vista del pre-vertice delle Nazioni Unite sui sistemi alimentari del 2021 che si terrà a Roma dal 19 al 21 luglio 2021. Il secondo incontro web su «Giustizia Alimentare: lavoro, innovazione e finanza al servizio della giustizia alimentare» si svolge oggi, mercoledì 26, per sottolineare «l’importanza del lavoro dignitoso, della finanza e dell’innovazione nella ricostruzione di sistemi alimentari sostenibili, in particolare nel futuro post-covid». L’ultimo appuntamento, ospitato insieme alla Pontificia Accademia delle Scienze Sociali sarà dedicato, il 31 maggio con orario 14-16, al «Cibo per Tutti: i conflitti alimentari e il futuro dei sistemi alimentari». Ad organizzare l’insieme di webinar sono la Segreteria di Stato della Santa Sede, la Missione Permanente della Santa Sede presso la Fao, l’IFad e il Pam, il Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale e la Commissione vaticana Covid-19 insieme ai partner che lavorano nel campo della sicurezza alimentare.

Nuovo sito internet per la diocesi di Trento


Si rinnova il sito dell’arcidiocesi di Trento. La struttura del portale favorisce l’integrazione tra i contenuti diocesani e i siti web di 140 parrocchie che, distribuite sul territorio della diocesi, si ritrovano unite anche dal filo del web aderendo alla piattaforma digitale «Pweb», promossa per le parrocchie dal Servizio informatico della Conferenza episcopale italiana. Sul sito internet diocesitn.it è stato pubblicato anche il nuovo logo scelto dall’Arcidiocesi che, riprende un particolare architettonico delle colonne cosiddette «ofitiche» che sorreggono la cattedrale di Trento. Per monsignor Lauro Tisi, arcivescovo di Trento, come si legge in una nota sul sito, «tradotto in termini giornalistici, l’invito del Papa ai professionisti della comunicazione è tornare ad abitare le strade del quotidiano per poterne offrire un racconto diretto, non filtrato. Più in generale, intesa come sollecitazione alla Chiesa, esso va letto come sprone a non dimenticare la fondamentale dimensione comunitaria del credere: la fede si dà nella relazione con Dio, ma solo nella concretezza del percepirsi fratelli e sorelle, immersi nella quotidianità».

a cura di Fabio Bolzetta