· Città del Vaticano ·

L’appello del Papa

Salvare il pianeta
dalla catastrofe

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
24 aprile 2021

Per «proteggere il pianeta dalla distruzione» occorre un sussulto di coraggio, giustizia e verità da parte dei leader del mondo. È con questo nuovo accorato appello che Papa Francesco ha fatto sentire la propria voce in occasione dell’«Earth Day live 2021», commemorazione on line della Giornata della Terra, celebratasi giovedì 22 aprile. Attraverso un videomessaggio il Pontefice ha rimarcato come le catastrofi globali del Covid e del cambiamento climatico, dimostrino «che non abbiamo più tempo... È il momento di agire, siamo al limite». Da qui l’esortazione a salvaguardare la natura, la biodiversità, spronando a un’innovazione sostenibile, perché se da questa crisi «non usciamo migliori percorriamo un cammino di autodistruzione». Una consegna riecheggiata anche in un altro breve videomessaggio ai partecipanti al «Leaders summit on climate», nella consapevolezza che la vera sfida del post-pandemia sarà proprio quella di avere un «ambiente più pulito, più puro» e che «si conservi» tale.

Videomessaggio ai partecipanti al «Leaders summit on climate»

Videomessaggio in occasione della "Giornata della Terra"