· Città del Vaticano ·

VIA CRUCIS - XIV STAZIONE

Gesù è deposto
nel sepolcro

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
02 aprile 2021

Non di morte odora l’aria
niente ricorda il tuo strazio
l’ultima tua via terrena
conclusa alla croce abbracciato,
in quest’orto l’aria profuma
d’erbe aromatiche e mirra
di primavera portata dagli alberi
e fiori cresciuti anche sulla pietra.

Solo gli uomini raccontano sul viso
la morte passata e futura
senza la minima speranza accesa
come se eternamente la terra ti tenesse.

Figlio profumato
la carne che ti ho dato
tornerà calda alla vita.

Venga il tuo regno.

Io sono qui che ti attendo
sorgerà presto un nuovo giorno,
sarà il tuo battito a svegliare il mondo.

Daniele Mencarelli
(da «La croce e la via», Edizioni San Paolo, Milano, 2021)