· Città del Vaticano ·

La famiglia
al centro della Chiesa
e della società

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
15 marzo 2021

«Venerdì prossimo, solennità di San Giuseppe, si aprirà l’“Anno della famiglia Amoris laetitia”... per mettere la famiglia al centro dell’attenzione della Chiesa e della società». Lo ha ricordato Papa Francesco al termine dell’Angelus del 14 marzo, invitando «a uno slancio pastorale rinnovato e creativo» affinché in ogni casa si possa sperimentare «la presenza viva della Santa Famiglia di Nazaret», per ricolmare «le nostre piccole comunità domestiche di amore sincero e generoso» anche «nelle prove e nelle difficoltà». Affacciatosi a mezzogiorno dalla finestra dello Studio privato del Palazzo apostolico vaticano, prima di recitare la preghiera mariana con i fedeli presenti in piazza San Pietro, il Pontefice aveva commentato il Vangelo della quarta domenica di Quaresima (Giovanni 3, 14-21).

L'Angelus