· Città del Vaticano ·

VIA CRUCIS - V STAZIONE

Gesù è aiutato
da Simone di Cirene
a portare la croce

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
02 marzo 2021

Per le immonde urla
per lo spettacolo che dà la morte
e perché alla noia si dovrà pur rispondere,
ecco come si ritrova sulla schiena
un uomo semplice una croce non sua,
un uomo devoto alla terra
che la sua famiglia ama riamato.

Quale colpa vale questo odio?
Di che ti sei macchiato?
Condannato senza volto
che cammini da sonnambulo
senza più vedere né sapere.

«Se qualcuno vuol venire dietro a me rinneghi se stesso,
prenda la sua croce e mi segua»

Tutto alla tua voce si placa
persino i soldati conoscono tregua,
poi la baraonda riprende la sua marcia.

Non so dare nome a questa cosa
se io sia al mondo il primo
a soffrire d’una sofferenza non mia
per questo condannato mai visto prima,
ma qualcosa della sua voce
in me tra viscere e cuore
ancora parla, ancora vibra.

Daniele Mencarelli
(da «La croce e la via», Edizioni San Paolo, Milano, 2021)