· Città del Vaticano ·

XXIX Giornata mondiale del malato

Vicini a quanti soffrono
nel corpo e nell’anima

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
11 febbraio 2021

«Per l’intercessione di #NostraSignoradiLourdes, patrona degli ammalati, chiediamo al Signore che conceda la salute dell’anima e del corpo a tutti quanti soffrono a causa delle malattie e della pandemia attuale, e che dia forza a quanti li assistono in questo tempo di prova». Con un messaggio lanciato dall’account @Pontifex il Papa ha ricordato su Twitter la ricorrenza della xxix Giornata mondiale del malato che si celebra oggi, 11 febbraio. In un altro tweet Francesco auspica: «Nella #GiornatadelMalato riserviamo una speciale attenzione alle persone malate e a coloro che le assistono. Il pensiero va in particolare a quanti patiscono gli effetti della pandemia del #coronavirus. A tutti, specialmente ai più poveri, esprimo la mia vicinanza».