· Città del Vaticano ·

In rete
Un sito alla settimana

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
03 febbraio 2021

Online fino al 7 febbraio l’assemblea generale dei Focolari


È stata convocata online l’assemblea generale del Movimento dei Focolari. L’incontro, avviato il 24 gennaio e che si concluderà il 7 febbraio, ha rinnovato le cariche direttive definendo le linee di orientamento per i prossimi sei anni.

Alla guida — che per statuto sarà sempre una donna — è stata eletta Margaret Karram, 58 anni, araba, cattolica, nata ad Haifa e laureata in ebraismo all’Università ebraica di Los Angeles. Terza presidente dopo la fondatrice Chiara Lubich e dopo i due mandati di Maria Voce che ha aperto i lavori con l’invito ad «andare avanti con coraggio». Trecentocinquantanove i rappresentanti chiamati a partecipare da tutto il mondo. Un abbraccio universale, possibile in tempo di restrizioni attraverso internet e le nuove tecnologie. In base agli statuti generali, la presidente è «segno dell’unità del Movimento» rappresentando «la grande varietà religiosa, culturale, sociale e geografica di quanti aderiscono alla spiritualità dei Focolari nei 182 Paesi in cui sono presenti e si riconoscono nel messaggio di fraternità che la fondatrice, Chiara Lubich, ha tratto dal Vangelo “Padre, che tutti siano una cosa sola” (Giovanni, 17, 20-26)».

Sul portale della Cei le iniziative dell’Ufficio catechistico nazionale


«Vi chiedo di non perdere entusiasmo. Come gli artigiani, anche voi siete chiamati a plasmare l’annuncio con creatività. Non cedete allo scoraggiamento e allo sconforto. Puntate sempre in alto, sostenuti dalla misericordia del Padre. Il Papa v’incoraggia e vi sostiene». È il testo del chirografo di Papa Francesco indirizzato a tutti i catechisti. L’occasione, il 30 gennaio scorso, è stata l’Udienza ai partecipanti all’incontro promosso dall’Ufficio catechistico nazionale della Conferenza episcopale italiana. Il messaggio del Santo Padre apre infatti il sito dell’Ufficio della Cei https://catechistico.chiesacattolica.it. Il portale raccoglie le iniziative organizzate sul territorio e in streaming per «condividere un percorso di formazione con tutte le realtà catechistiche a livello diocesano e parrocchiale ed accompagnare le comunità in questo periodo duramente provato dalla pandemia». Ampio l’approfondimento dedicato alla catechesi dedicata alle persone con disabilità e alle risorse raccolte attraverso consigli di libri, riviste e testi.

a cura di Fabio Bolzetta