· Città del Vaticano ·

Decreti sulle memorie liturgiche di alcuni santi

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
02 febbraio 2021

A partire da quest’anno, nel Calendario Romano generale il 29 luglio figurerà la memoria liturgica dei santi Marta, Maria e Lazzaro, mentre il 27 febbraio, il 10 maggio e il 17 settembre saranno iscritte le memorie facoltative di tre santi — rispettivamente Gregorio di Narek, Giovanni De Avila e Ildegarda di Bingen — proclamati dottori della Chiesa in anni recenti. Lo ha stabilito Papa Francesco e, in tal senso, la Congregazione per il culto divino e la disciplina dei sacramenti ha emanato due decreti — resi noti nella mattina di martedì 2 febbraio — pubblicando anche i relativi testi liturgici in latino.

Decreto sull’iscrizione delle celebrazioni di san Gregorio di Narek, abate e dottore della Chiesa, san Giovanni De Avila, presbitero e dottore della Chiesa e santa Ildegarda di Bingen, vergine e dottore della Chiesa, nel Calendario Romano Generale

Decreto sulla celebrazione dei Santi Marta, Maria e Lazzaro, nel Calendario Romano Generale