· Città del Vaticano ·

Preparato dalla Commissione vaticana covid-19 e diffuso gratuitamente

Un e-book per il rosario in tempo di pandemia

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
09 ottobre 2020

Pregare il rosario “abbracciando” le storie di speranza raccontante da persone colpite dalla pandemia: Juan, ad esempio, che ha perso il lavoro e senza sua moglie non ce l’avrebbe mai fatta. È un’esperienza forte quella che propone il nuovo e-book per pregare il rosario, specialmente nel mese di ottobre dedicato a Maria, in questo tempo di pandemia. L’iniziativa — che ha preso le mosse il 1° ottobre, memoria di santa Teresa da Lisieux — si chiama «Rosario per la crisi e salute» ed è stata preparata dalla Commissione vaticana covid-19.

L’e-book è disponibile  per il download sui siti  Google Play Books, Amazon Kindle, Rete mondiale di preghiera del Papa, Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale. E anche, da mercoledì 7, su Click To Pray e Rosary landing, l’app gratuita il cui contenuto è stato creato proprio dalla Rete mondiale di preghiera del Papa e sviluppato dalla GadeTek Inc. L’obiettivo è creare appunto una “rete di preghiera” per tutti coloro che stanno vivendo l’esperienza della malattia e non solo a causa del coronavirus. In particolare, un’audioguida condurrà attraverso i misteri e aiuterà a contemplare il Vangelo ascoltando le testimonianze delle persone colpite dall’emergenza.

L’iniziativa risponde agli appelli continui di Papa Francesco alla preghiera  in questo tempo particolarmente difficile per il mondo intero, per saper trasformare la crisi in un’opportunità per costruire un domani migliore.