· Città del Vaticano ·

Combattere la fame per far vincere la pace

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg

Il Nobel assegnato al Programma alimentare mondiale

09 ottobre 2020

Il premio Nobel per la pace 2020 è stato assegnato al Programma alimentare mondiale (World Food Programme, Wfp). All’agenzia delle Nazioni Unite sono stati riconosciuti gli sforzi nel contrastare la fame, il contribuito dato nel migliorare le condizioni di pace nelle aree interessate da conflitti e l’impegno nel prevenire l’uso della fame come arma di guerra. «Di fronte alla pandemia — si legge nella motivazione — il Wfp ha dimostrato un’impressionante capacità di intensificare i propri sforzi». «Lo sradicamento della fame e la pace vanno di pari passo» ha dal canto suo commentato il Wfp in un tweet, ringraziando per l’assegnazione del premio.