· Città del Vaticano ·

Ogni bambino è un fiore e la sua bellezza è unica

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg

Udienza ai piccoli con autismo ospiti di una struttura austriaca

21 settembre 2020

«Ogni fiore ha la sua bellezza, che è unica. Anche ognuno di noi è bello agli occhi di Dio, e Lui ci vuol bene». Lo ha sottolineato il Papa nell’udienza ai bambini con autismo della casa austriaca Sonnenschein. Francesco li ha ricevuti con i loro genitori lunedì 21 settembre nella Sala Clementina. La delegazione era guidata dalla ministro presidente della Bassa Austria, Johanna Mikl-Leitner, che segue con interesse questo progetto pilota gratuito di diagnosi e terapia: attraverso interventi tempestivi che coinvolgono anche i genitori, i piccoli ospiti riescono a compiere importanti progressi ai fini nell’integrazione. Il centro offre anche assistenza a distanza nelle scuole e negli asili frequentati da questi bimbi.

Il discorso del Papa