· Città del Vaticano ·

Il libro

Rembrandt, «Giacobbe e l’Angelo» (Gemäldegalerie, Berlino, 1659)

15 luglio 2020

Pubblichiamo stralci di testi contenuti nel libro La lotta di Giacobbe, paradigma della creazione artistica. Un’esperienza comunitaria di formazione integrale su Chiesa, estetica e arte contemporanea ispirata a Romano Guardini a cura di Yvonne Dohna Schlobitten e Albert Gerhards (Assisi, Cittadella Editrice, 2020, pagine 510, euro 29,50). La pagina biblica di Giacobbe che lotta con l’angelo, narrata dal libro della Genesi (32, 23-33) ha generato nel corso dei secoli miriadi di riverberi. Questo volume raccoglie le risonanze teoriche, artistiche e pedagogiche di un’esperienza di formazione integrale sbocciata da questa icona biblica, coinvolgendo un gruppo di docenti, artisti, studenti e diverse istituzioni (Pontificia Università Gregoriana, Kunst-Station Sankt Peter Köln, Musei Vaticani, Museo di arte contemporanea di Aachen). La lotta di Giacobbe può essere colta, infatti, come paradigma della creazione artistica, di quel processo complesso che coinvolge sia la riflessione (biblica, storica, filosofica, estetica, teologica, pedagogica, spirituale) che la prassi (pittorica, scultorea, pedagogica). Il volume raccoglie più di trenta contributi di ambito disciplinare diverso, insieme alle illustrazioni dei progetti degli artisti coinvolti. In questa pagina pubblichiamo brani tratti dalla prefazione di Nuno da Silva Gonçalves, rettore della Pontificia Università Gregoriana, dalla postfazione del cardinale Gianfranco Ravasi e il testo del gesuita Jean-Pierre Sonnet che spiega l’immagine scelta per la copertina del libro.