· Città del Vaticano ·

«Il Colibrì» vince il Premio Strega

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg

03 luglio 2020

Sandro Veronesi, con il romanzo Il Colibrì (La nave di Teseo, 2019), ha vinto l’edizione 2020 del Premio Strega. È la seconda volta che lo scrittore toscano si aggiudica il prestigioso riconoscimento: la prima volta fu nel 2006 con Caos calmo. Prima di lui solo Paolo Volponi aveva vinto due volte: nel 1965 con La macchina mondiale e nel 1991 con La strada per Roma.

Il Colibrì ha conquistato 200 voti superando Giancarlo Carofiglio, autore di La misura del tempo (Einaudi) che ha ottenuto 132 consensi. Al terzo posto Valeria Parrela con Almarina (sempre Einaudi) che ha raccolto 86 voti. La giuria è stata presieduta da Antonio Scurati, vincitore l’anno scorso del premio con M. Il figlio del secolo (Bompiani).