· Città del Vaticano ·

Circolo San Pietro

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg

Un sito alla settimana

26 novembre 2019

Un’associazione di fedeli da 150 anni nella Chiesa a servizio degli ultimi. Per un anniversario vissuto, domenica scorsa 24 novembre, con la celebrazione eucaristica presieduta dal cardinale vicario Angelo De Donatis nella basilica di San Giovanni in Laterano. Il Circolo San Pietro fondato nel 1869 da un gruppo di giovani laici romani animati da un profondo attaccamento alla Chiesa e al Papa per testimoniare la propria fede anche attraverso concrete opere di carità. Da quando Pio IX donò le pentole degli Zuavi pontifici affinché a Roma «l’esercito dei poveri, che non sarebbe mai mancato alla Chiesa, avesse sempre una minestra calda», soltanto nell’ultimo anno, sono stati 43.000 i pasti serviti nelle storiche mense, chiamate “Cucine economiche”, di via della Lungaretta a Trastevere (dal 1933), via Mastrogiorgio a Testaccio (dal 1890) e via Adige ai Parioli (riaperta nel 2009). Oltre 7.000 inoltre i pernottamenti annuali nell’asilo notturno, e altrettanti nella casa famiglia che ospita i familiari dei bambini ricoverati presso l’ospedale Bambino Gesù. Nel sito internet, realizzato nel 2009 dai volontari del sodalizio, dopo Italia e Stati Uniti, sono i Paesi dell’Asia tra i maggiori visitatori sul web. Sul portale è possibile sostenere le iniziative “Oggi, offro io!” e “Oggi, offro io un letto” per offrire un pasto e donare ospitalità presso la casa famiglia.

Alla cura spirituale di soci e volontari, tra le altre attività: il servizio guardaroba, la raccolta dell’Obolo di san Pietro, gli aiuti internazionali, il centro di ascolto e assistenza ai malati e i servizi d’onore. Dal 1936 è affidata al sodalizio la cappella di Santa Maria della Pietà al Colosseo dove viene officiata la messa il sabato e la domenica.

www.circolosanpietro.org

a cura di Fabio Bolzetta