· Città del Vaticano ·

Lettere dal direttore

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg

26 febbraio 2019

Il Papa parla chiaro come è il suo stile e dice che dietro la piaga degli abusi c’è il diavolo: «Lo spirito del male il quale nel suo orgoglio e nella sua superbia si sente il padrone del mondo e pensa di aver vinto». E così implicitamente cita l’inglese Robert Benson e il suo Il padrone del mondo, romanzo distopico dell’inizio del ’900. Il punto essenziale è quel «pensa di aver vinto», la speranza per l’uomo è in questa superba presunzione dello spirito del male. E la speranza è la protagonista anche di una frase attribuita a un altro grande scrittore inglese che dice molto dell’incontro che si è svolto in questi giorni in Vaticano e che suona così: «Le favole non vengono raccontate per far sapere ai bambini che i draghi esistono, questo i bambini già lo sanno. Le favole si raccontano per dire ai bambini che i draghi ogni tanto possono essere sconfitti».

A.M.